-3 alla Vigilia

L’ultima foto lasciata sul blog permeava di una calma surreale che da quella sera forse non siamo più riusciti ad avere…. Sempre di corsa per i regali… sempre di corsa per il lavoro, per accontentare gli acquirenti sempre più pressanti di eBay… su e giù da Roma a Milano…
insomma… sempre di corsa….
Per di più da qualche anno a questa parte mia nonna pretende che io stessa compri prima di Natale un regalo, me lo incarti e lo metta sotto l’albero con un bel cartellino che reciti “Per Manu. Buon Natale. Nonna Adele”…
Non c’è di peggio che doversi comprare qualcosa per forza quando sei già esausta da una giornata di shopping che ti ha visto girare ovunque come una trottola!
E se lo dico io che adoro fare shopping, potete credermi!
Avessi trovato la taglia giusta di un modello di pantaloni, mannaggia la miseria!
Ho anche provato una maglia 100% fibra di pura plastica che mi ha drizzato i capelli in testa!
A quel punto ho rinunciato al MIO REGALO, smadonnando anche un po’…
Non è come scrivere la letterina a Babbo Natale e ricevere contenti e felici quello che si è chiesto…
E’ uno stupido “obbligo” insensato… magari mi desse “la centomila” come dice Elio…
Uff… vabbè…
Non vedo l’ora che questa maratona finisca, che la vigilia arrivi in fretta… e che si possa gustare con tranquillità la magia del Natale…
Manuki

Rispondi