Risotto con cavolo nero e Montebore Stagionato

Dopo una lunga assenza da questo blog ritorniamo a scrivere con una ricetta ispirata da alcuni recenti cambiamenti nelle nostre modalità di spesa.

Ci stiamo rifornendo di frutta e verdura attraverso dei servizi online che portano a casa frutta e verdura Biologica. Li stiamo attualmente testando e poi magari ne scriveremo su queste pagine.

Per non fare il cavolo cappuccio nero sempre nei soliti modi abbiamo pensato oggi di farne un risottino dal colore insolito mantecato con un buonissimo formaggio stagionato, il Montebore, sul quale potete leggere un nostro vecchio articolo qui e alla pagina dell’Azienda agricola che lo produce, Vallenostra.it

Ingredienti per 3 persone (o due molto affamate)

200gr riso Carnaroli
150gr Cavolo cavolo cappuccio finemente tritato
1 cipolla piccola finemente tritata
un paio di cucchiai di Olio EVO
1/2 bicchiere di vino bianco
1 l di Brodo vegetale bollente oppure 1 l di Acqua Bollente e 1 Dado vegetale senza glutammato monosodico e sale q.b.
circa 20 g di Montebore stagiionato grattugiato

Fare un soffritto con la cipolla. Fatela imbiondire e aggiungete il cavolo cappuccio. Fate apassire per una decina di minuti a fiamma bassa e poi aggiungere il riso. Tostarlo un paio di minuti e sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco.
Una volta evaporato il vino aggiungere il brodo a mestoli e far cuocere il riso a fiamma media mescolando in continuazione.
Aggiungere il brodo bollente ogni volta che è necessario.
A fine cottura con il riso ancora un pochino morbido mantecare con il Montebore grattuggiato.

Fateci sapere se lo proverete!

Harlock & Manuki

Rispondi