Regola Barba Philips QG3080 [parte1]

taglia, accorcia, vive...invecchia...muore!

Questa mattina, più brevemente che posso, vorrei parlare di cosa mi sta accandendo, o meglio cosa è accaduto, nel mio tentativo di avvalermi della consulenza dell’assistenza Philips.

In generale mi sono rotto un po’ le scatole di lasciare sempre correre quando c’è qualsiasi cosa, anche la più piccola, che non va con i prodotti che compro. Per cui, visto che grazie ai contemporanei mezzi di comunicazione, internet, e-mail, chat, è possibile raggiungere più facilmente aziende e centri assistenza, spesso è volentieri cerco di mettermi in contatto con loro.

Poi se non erro esiste sempre quel detto “chiedere è lecito, rispondere è (deve essere) cortesia”.

In ultimo, quello che tutti noi “internettari” scriviamo sui nostri blog, anche a livello assolutamente amatoriale (come il mio) e condividiamo con il resto del mondo, può essere utile ad altri. Fico no?

Bene.(a fine articolo, se mi ricorderò, pubblicherò una lista o una tabella con i dati delle mie personali esperienze con le varie assistenze.)

 

 

taglia, accorcia,  vive...invecchia...muore!Circa 4 anni fa ho acquisato questo regola barba della philips. Nulla da dire. Ottimo prodotto. Piccolo, maneggevole, preciso, con diversi accessori per i vari tipi di taglio, date un’occhiata al link e capirete subito di che parlo. Poca manutenzione, anzi nulla, le indicazione per l’utilizzo specificano che non bisogna ingrassare alcunché come invece accadeva (o accade ancora ) per altri regola barba.

Aaaah, perfetto. (!?!?)

Unico punto debole : non funziona collegato direttamente alla rete elettrica ma SOLO a batteria (carica,ovviamente) : 10ore di carica per 35 minuti circa di  vvvvvrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrraaaaaaaooooooooooooooovrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr  vvvvvrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrooooooooooooooooooonnnnnn vvrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr (funzionamento)

Peccato che negli anni, le prestazioni della batteria siano drasticamente calati riducendosi ai pochi minuti di funzionamento, tanto da indurmi a cercare una soluzione. La batteria è interna, non accessibile come se fosse un telecomando o un telefono cellulare, per cui cerco di contattare il centro assistenza philips per capire come muovermi.

In questo link al sito philips (lo stesso che ho postato prima) è possibile notare come sia in rilievo la possibilità di chattare con un operatore dell’assistenza clienti. Che fico, penso, al passo con i tempi, e clicco immediatamente. Mi risponde cortesemente l’operatore e in quattro e quattr’otto mi fornisce indirizzo e numero di telefono di un centro assistenza. Rapido, funzionale, ottimo (penso…). Contatto quindi il centro assistenza, spiegando che philips stessa mi ha indicato loro per la sostituzione della batteria di un QG3080. Per tutta risposta la signara del centro assistenza mi spiega che il prodotto NON risulta riparabile. Forse ha capito male (penso), le ripeto quindi che il prodotto NON è guasto, semplicemente la batteria sta tirando le cuoia e non essendo accessibile dall’utilizzatore, come se fosse un telecomando o un telefono cellulare, necessita presumibilmente di un intervento da parte del centro assistenza. Nulla. La signora controlla di nuovo, non ho idea dove, presumibilmente su di un pc, e mi ribadisce che il prodotto risulta NON riparabile.

Cosa è logico dedurre da quanto accaduto sin ora? Che il prodotto non è più utilizzabile. Fico no? Un prodotto con una scadenza in pratica. Una sorta di noleggio a lungo termine, oppure al pari di una buona bottiglia di vino, la compri, la paghi, la bevi eeee puff!! Non ce n’è più!

Non mi sembra fancamente una cosa accettabile. Così clicco di nuovo sul pulsante “chat” nel sito di cui sopra e risponde il medesimo operatore. A questo punto vi posto il nostro scambio di vedute :

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4

 

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4

 

Benvenuto nella chat Philips, Lei sta chattando con “Gentile Operatore Philips dal nome inventato – Addolorato” . Come posso aiutarLa?

“Gentile Operatore Philips dal nome inventato – Addolorato” : Buongiorno sono “Gentile Operatore Philips dal nome inventato – Addolorato” , come posso aiutarla?

Visitatore: Buongiorno “Gentile Operatore Philips dal nome inventato – Addolorato” , io sono sempre Federico, ci siamo sentiti un paio di giorni fa, chiedevo dove potevo far cambiare la batteria ad un QG3080

Visitatore: il centro assistenza mi ha risposto che NON è possibile intervenire su tale prodotto…

“Gentile Operatore Philips dal nome inventato – Addolorato” : motivo?

Visitatore: questo lo ignoro. Ovvero, la signora con cui ho parlato ha detto “non è riparabile”. Io ho ribattuto dicendo che c’era solo da sostituire la batteria…lei ha fatto un ulteriore controllo (non so dove perché non ero presente, parlavamo al telefono) e mi ha confermato che non poteva aiutarmi

“Gentile Operatore Philips dal nome inventato – Addolorato” : ok, il prodotto e’ in garanzia?

Visitatore: beh, no…

“Gentile Operatore Philips dal nome inventato – Addolorato” : purtroppo allora non c’e’ nulla da fare

“Gentile Operatore Philips dal nome inventato – Addolorato” : se il centro esamina il prodotto e dice che non e’ reparabile…

“Gentile Operatore Philips dal nome inventato – Addolorato” : fosse in garanzia si chiede la sostituzione ma l’avrebbe gia’ fatto il centro infatti

“Gentile Operatore Philips dal nome inventato – Addolorato” : mi spiace

“Gentile Operatore Philips dal nome inventato – Addolorato” : Posso esserle d’aiuto per altre richieste?

Visitatore: no, calma, cerchiamo di essere chiari : il prodotto NON deve essere RIPARATO, deve solo essere SOSTITUITA la batteria che è interna quindi non facilmente raggiungibile per l’utilizzatore finale. Mi sta dicendo che ho comprato un prodotto che dopo solo 3 anni NON posso più utilizzare perché la batteria dura solo 3 minuti?

Visitatore:

“Gentile Operatore Philips dal nome inventato – Addolorato” : guardi c’e’ poco da discutere… lei e’ un tecnico specializzato? Non credo, nemmeno io. Se il centro dice cosi’ loro sanno fare il proprio mestiere. la garanzia e’ di 2 anni.

“Gentile Operatore Philips dal nome inventato – Addolorato” : mi spiace

“Gentile Operatore Philips dal nome inventato – Addolorato” : Posso esserle d’aiuto per altre richieste?

Visitatore: Il problema è che a me non piace essere preso in giro : Il centro non ha esaminato il prodotto e lei insiste nel cercare di convincermi che per cambiare una batteria serva una laurea in ingegneria robotica!!! Questo fugge da ogni logica. Ho comprato un prodotto a perdere come se fose una bottiglia di vino e quisto, nel 2010, non è accettabile.

Visitatore: I soldi che Philips ha ricevuto da me per il QG 3080 hanno tutt’ora corso legale, il prodotto invece, che non ha nessun danno, non è utilizzabile.

“Gentile Operatore Philips dal nome inventato – Addolorato” : senta non ho intenzione di proseguire sull’argomento, le ho spiegato educatamente e molto chiaramente come funzionano le cose

“Gentile Operatore Philips dal nome inventato – Addolorato” : se ha bisogno d’altro saro’ lieto di aiutarla altrimendi chiudiamo subito, ho altri clienti in attesa

“Gentile Operatore Philips dal nome inventato – Addolorato” : ?

Visitatore: E io altrettanto educatamente, visto che non dipende certo da Lei e lo so benissimo, le ho detto cosa pensa un cliente NON soddisfatto dei prodotti che Philips sperando possa esserne portavoce

Visitatore: grazie di tutto, buona giornata

Visitatore: (ovviamente la chat verrà da me salvata;) )

“Gentile Operatore Philips dal nome inventato – Addolorato” : grazie per comunicarmelo…

“Gentile Operatore Philips dal nome inventato – Addolorato” : arrivederci e buona giornata

Chat interrotta


La chat si commenta da sola. Certo, io ero un po’ contrariato come è facile immaginare, nell’apprendere che NULLA era possibile fare per un prodotto meccanicamente funzionante, nemmeno pagando, ma non credo di essere stato maleducato o scortese come invece mi sembra si possa dire di alcune risposte della gentile assistenza. Ma forse non riesco ad essere obbiettivo in quanto parte lesa. Accetto pareri e suggerimenti.

Bene, ora che mi sono sfogato un po’, vi do appuntamento alla prossima puntata dove cercherò di smontare il suddetto prodotto per vedere cosa c’è dentro e cosa posso fare per ripristinarne un funzionamento accettabile.

Buona Giornata a tutti (tranne al gentile operatore philips…si, ho mentito!!!!)

Harlock

 

 

 

 

 

Rispondi