Flowchart del tecnico PC

Ora svelerò un segreto… Credo che sia necessario alla sopravvivenza della specie!

All’alba dei desktop, il pc casalingo, quando in casa mia fece la sua comparsa il mitico Commodore vic-20, io avevo al massimo 5/6 anni ed avevo paura di romperlo smanettando troppo…. Mio padre allora mi disse:“Non ti preoccupare: non c’è nulla che tu possa fare per romperlo” (ovviamente a meno di non darglii una bastonata… ma io ero una bimba tranquilla).
Da allora e dopo aver letto un libro per bambini su come programmare in basic ed usare il Commodore, mi sentii molto a mio agio con i pc in generale.

Certo la mia strada poi non ha avuto proprio a che fare con il pc. Ora la tecnologia avanza molto più velocemente e star dietro al lavoro e a tutte le altre cose diventa sempre più difficile. Certo è che se un familiare aveva un problema con un pc la prima interpellata ero sempre io …. ora per fortuna c’è Harlock che è molto più bravo di me e posso scaricare a lui la patata bollente!!!!

Fatto sta che anche quel padre molto incuriosito dalla tecnologia ora ne è un po’ più intimidito… e devo dire a sua discolpa che succedono di fatto cose strane a quel pc…. (anzi mi sa che dobbiamo ancora sostituirgli la scheda audio, H!!)

Comunque sia il mio metodo basilare di intervento tecnico su pc di amici e parenti è riassunto da questo schema a blocchi in maniera impeccabile ed efficace.

 

 
Grazie a xkcd.com
 
 

 

Rispondi