Crolla un altro pezzo di storia Trek

Chiude a Las Vegas Star Trek Experience che per 10 anni ha rappresentato la Mecca degli appassionati Trek. Nei giorni scorsi è stato annunciato dalla CBS e la Cedar Fair che la famosa attrazione dell’Hotel Hilton di Las Vegas Star Trek: The Experience chiuderà i battenti a settembre di quest’anno. Star Trek: The Experience è l’attrazione a tema di Star Trek più grande del mondo, inaugurata 10 anni fa ha contato da allora milioni di presenze, al suo interno gli appassionati della serie potevano bersi un drink o cenare al bar di Quark circondati da ferengi e ragazze dabo, circolare nella ricostruzione della plancia dell’ USS Enterprise 1701-D sedendosi nella mitica poltrona del capitano, provare l’ebrezza della sala teletrasporto o nella migliore tradizione di Las Vegas per cifre a partire da 500 dollari organizzare un matrimonio in perfetto stile ventiquattresimo secolo celabrato da ufficiale della federazione, Vulcaniano, Klingon, Ferengi, Andoriano o addirittura Borg. Oltretutto Experience vantava un enorme raccolta di memorabila Trek presenti all’interno del Museo della Storia del Futuro e l’attrazione Borg Invasion 4D che aveva tra i protagonisti Robert Picardo nel ruolo del Dottore.

Ed è proprio Picardo a rilasciare le prime dichiarazioni con le quali esprime tutto il suo disappunto “sono molto dispiaciuto che sia potuta accadere una cosa simile, mi si spezza il cuore”.

E con questo sembra proprio che la parabola discendente del fenomeno Trek abbia raggiunto il fondo, dopo la chiusura della serie (Enterprise, ndr) infatti l’universo Trek è come collassato progressivamente su se stesso in maniera tanto repentina quanto inesorabile.

L’unica speranza che sembra rimasta è legata al successo del nuovo Star Trek XI del vulcanico JJ Abrams previsto per il 2009 che negli auspici di tutti dovrebbe rivitalizzare l’universo trek innestando nuova linfa vitale, ultima ancora di salvezza per un marchio altrimenti destinato a un declino di popolarità irreversibile.

Lunga vita e prosperità.

Fonte Fantascienza.com

Da fan di Star Trek devo dire che sono molto delusa… Spero che qualche magnate della finanza un po’ trekker salvi questo pezzo di storia della TV. Bill Gates mi sembra abbastanza nerd per essere un trekker? Che ne dite? Forza zio Bill (o dovrei dire nonno? …ormai è in pensione!), salva Star Trek!

Rispondi