KeyMaze 300 Geonaute – GPS multisport – parte 2

Dopo aver scritto l’articolo su acquisto e prime impressioni riguardanti il Geonaute KeyMaze 300, eccomi con la seconda parte di recensione di questo GPS multisport, nonché con qualche piccola descrizione delle nostre vacanze in montagna.
Innanzitutto avremmo voluto fare molte più passeggiate ma le nostre ginocchia si sono fatte sentire all’unisono e quindi abbiamo dovuto rallentare un po’.
La prima tratta di trekking è stata di prova. Prova attrezzatura e prova zaini. Io non avevo mai camminato con 8kg di zaino in spalla e per l’appunto le mie ginocchia me l’hanno ricordato!
Direzione Lago di Sardegnana.

Prima riflessione sull’operatività del gps: ovviamente nel bosco ha qualche difficoltà a ricevere il segnale. Questo ha dato come risultato un tracciato randomico poco sensato come si può vedere da questo file kml che potrete aprire con Google Earth.
Stessa cosa per il ritorno, appena lasciato il sentiero delle Orobie per scendere a valle e gli alberi hanno cominciato ad infittirsi il segnale è sparito.
Durante le soste ho messo il Keymaze in pausa e matematicamente mi sono dimenticata di riavviarlo. Il risultato è che l’ultimo punto registrato e quello da dove si fa ricominciare la registrazione vengono uniti con una linea retta.
Ma questo è un mio errore.

Leggi tutto “KeyMaze 300 Geonaute – GPS multisport – parte 2”

Ho interessanti prospettive per il futuro: Geonaute MW 500.2

Ho interessanti prospettive per il futuro…

magari ce ne andiamo in collina, potremmo trovare un ristorantino con l’orchestrina…(*)

Si, in collina a che altezza? E se piove? E se ci perdiamo?!?!?!
No! Questo non può accadere, perché io ho un orologio troppo fico : il Geonaute MW-500.2!!!

Non posso linkare il prodotto sul sito italiano, perché il prodotto magicamente non è presente…in realtà è il fratellino maggiore di questo  le differenze sono minime e riguardano soprattutto l’aspetto. Infatti ero un po’ dubbioso sull’acquisto visto che quello chela differenza di prezzo tra i due è di ben 20 euri, ma il commesso di DC è stato molto convincente (??) quindi alla fine l’ho cmq accattato.

Leggi tutto “Ho interessanti prospettive per il futuro: Geonaute MW 500.2”

KeyMaze 300 Geonaute – GPS multisport

In vista delle nostre vacanze da trekker (sfortunatamente ancora non star trekker e sfortunatamente non ancora iniziate) ci siamo fatti un paio di regalini tecnologici, molto geek!
In particolare in questo articolo voglio parlare del mio: il Keymaze 300 della Geonaute.
Trattasi di un GPS multisport ideato per la misurazione della velocità, della distanza e dell’altitudine in tutti gli sport outdoor. Ma quello che prima di tutto mi ha attratto del Keymaze 300 è che annovera tra le sue funzioni la visualizzazione facile del percorso su Google Earth.

Dalla lettura delle caratteristiche questo oggetto con il suo prezzo particoralmente allettante (99euro) rispetto al resto dei gps sportivi presenti sul mercato mi ha incuriosita subito. Dovevo provarlo!

Leggi tutto “KeyMaze 300 Geonaute – GPS multisport”

La demonizzazione della tecnologia.

Mary PoppinsQuesto è un’articolo un po’ serio per questo peiodo vacanziero, ma ce l’ho lì da un po’ e visto che è periodo di magra lo pubblico….

Recentemente su parecchi giornali sono ricomparsi i ciclici “allarmi tecnologia”. Sembra infatti che sempre più bambini diventino dipendenti da console, telefonini, pc ed internet e le famiglie si lanciano alla demonizzazione della tecnologia.

Sicuramente non ho l’esperienza di un sociologo o nemmeno di un pedagogo, ed una trentina d’anni su questo pianeta non sono certo una grande esperienza, però qualche riflessione mi sento in gradp di farla.
Sono una figlia della TV anni ottanta. Ho passato molto tempo da bambina davanti alla televisione. Non ho mai ricevuto particolari divieti o orari nei quali guardarla. E’ anche vero però che ho fatto un tipo di scuola elementare che mi teneva impegnata fino alle quattro del pomeriggio, quindi per quanto potesse essere rimanevo davanti alla TV massimo 3/4 ore.

Leggi tutto “La demonizzazione della tecnologia.”

Biancheria Intima Non ti scordar di me

Parecchio tempo fa, quando ancora scrivevo con regolarità sul mio vecchio blog msn nacque un post proprio su questo argomento. Trovai per caso questa pagina, dove venivano venduti, pubblicizzandoli in maniera divinamente ironica questi slip con dispositivo GPS… Anche se l’avete letto a suo tempo vi consiglio di leggerlo di nuovo perché fa troppo ridere!

Avevamo già stabilito che si trattasse di una bufala ma in una delle mie notti insonni di questa settimana sono ricapitata sulla Homepage del sito ed ho notato che è stata aggiunta una pagina dove viene spiegato com’è nato lo scherzo. Cliccando su “Order NOW!” e passando il mouse sulle tipologie di slip appare un banner con scritto “GOTCHA!!” (= got you! = ci sei cascato!, n.d.r.). Cliccando sul banner sarete portati su una nuova pagina dove oltre ad una breve spiegazione vengono riportate e-mail (vere questa volta) di persone che realmente volevano acquistare, e-mail di insulto o persino consigli di marketing….

Fatevi due risate!!!

…. thank God(s) is Friday!!!

Manuki

Stellarium 0.9

…. il mio amore mi ha letteralmente regalato le stelle! Sorriso
Un’applicazione bellissima e molto suggestiva, oltre che particolarmente accurata ed assolutamente free!!! Il nome di questo software è STELLARIUM 0.9.0, la riproduzione di un planetario sul proprio pc, con nomi di stelle, galassie, nebulose e costellazioni. La possibilità di zoomare su un oggetto rivela bellissime fotografie astronomiche dei corpi celesti più importanti….
Insomma : proprio uno spettacolo!
Ovviamente è necessario un sistema operativo adatto, ma noi abbiamo UBUNTU che ci permette di usufruirne! Leggi tutto “Stellarium 0.9”