Venerdì, DMZ, Coop e Montefalco Rosso!!!

Oh! Eccoci qua. Come state? Noi ora bene…beh, c’è voluta una ottima cenetta a base di una ricca spadellada di carne trita, cipolla rossa, zucca, zucchine e fagioli, il tutto accompagnato da una commerciale “minipiadina” romagnola e un insospettabile Montefalco Rosso!!!

Ora, parliamoci chiaro, chi come me fa un lavoro prevalentemente d’ufficio aspetta il venerdì sera come l’acqua nel deserto. Specialmente se il DMZ l’hsa avuta vista per disperazione (…bastarda me la pagherai).

Ognuno poi fa quello che preferisce, chi va qua, chi va la, chi va su e chi va giù, ma la cosa che ci accomuna è il venerdì! (…volevo dire qualcosa ma…mi sono dimenticato…) Comunque, noi non abbiamo grosse pretese, ma il modo di decomprimere la settimana lo dobbiamo trovare.

Questa sera ci toccava pure la spesa e quindi si va alla Coop non troppo preparati, lì per lì si prende un po’ quello che serve cercando di non rimanere lì troppo a lungo e poi via a casa. Ceniamo? Eh beh si eh. Cosa? Ah sai cosa? una bella spadellata di trita con (bla bla bla, detto prima) e ci si beve un MonteFalco Rosso.

Bottiglia di vino modesta di prezzo e di intrigante contenuto. Il nome è altisonante : MonteFalco…ROSSO! E questo è solo il nome del vino, che è uguale per tutti quelli che lo producono. QUesto in particolare è …era un DUCA ORLANDO da Terre de La CUSTODIA (morté).

Leggi tutto “Venerdì, DMZ, Coop e Montefalco Rosso!!!”

Facebook Vs. Harlock…è sfida!

Non ho mai avuto simpatia per le identità pubbliche su “enternit” (su questa espressione c’è il copyright di mia madre). Sin da quando nel lontano …hmmm… 1997/98 se la mente non mi inganna, grazie al pc gentilmente fornito dalla mia genitrice e alle pazienti indicazioni del mio amicone e mentore informatico Capokkia, muovevo i miei primi timidi passi nel world wide web, ho sempre ostentato un dignitoso riserbo per i miei dati sensibili e sfoggiato invece varie identità virtuali che aspettavano solo l’occasione per essere utilizzate… aaaaaah finalmente!

Naturalmente nel corso degli anni sia il web sia io ci siamo evoluti…non proprio all’unisono ma tant’è. Una cosa che non è fondamentalmente cambiata, anche se ci sarebbe da approfondire un po’ il discorso, è la mia formula personale, privata, totale (concessa in uso a pochi intimi) che recita : “non mi devi MAI cagare il cazzo nella vita, MAI!

Leggi tutto “Facebook Vs. Harlock…è sfida!”

Al cinema per forza…

Capita che a fine mese scadano i buoni per 2 biglietti gratis al cinema Skyline… Capita che non sembri esserci molto da vedere… Capita anche (ma è già più raro) che la serata improvvisata riesca meglio di tante altre. Infatti, dopo un panino trangugiato un po’ di fretta, abbiamo visto un film divertente e degno di essere visto anche solo per la scena finale TROPIC THUNDER di Ben Stiller.
Prima che la tolgano per problemi di copyright gustatevela anche voi!(Non ci sono spoiler riguardo ai contenuti del film)

Buona notte!

H&M

Leggi tutto “Al cinema per forza…”

Insieme ad ADUC per la campagna “Disdici il canone RAI”

Come abbiamo detto più volte non abbiamo la TV e non la guardiamo attraverso il pc…. Continua ad arrivarci il bollettino per il pagamento e non avendolo mai pagato non possiamo nemmeno disdirlo.
Situazione un po’ più spinosa… ma che presto risolveremo. Intanto a tutti quelli che vorrebbero non pagare più questo servizio inutile ed inutilizzato (…abile??!!!) ecco che da ADUC viene lanciata una nuova campagna per il 2008: “Disdici il canone TV”: ristabilire la legalita’.

“Firenze, 18 Ottobre 2008. Se la Rai, il Governo ed il Parlamento non rispettano le leggi, perche’ dovrebbero farlo gli utenti della Rai pagando il canone-imposta tv?
Da anni siamo impegnati per l’abolizione di questa imposta e abbiamo sempre invitato i contribuenti a rispettare la legge pagando l’odioso balzello se in possesso di un apparecchio televisivo. Da troppo tempo, pero’, e’ imbarazzante invocare questo rispetto, quando sono le istituzioni per prime a violare la legge. Ecco l’elenco di alcune violazioni piu’ eclatanti:

 

Leggi tutto “Insieme ad ADUC per la campagna “Disdici il canone RAI””

Week-end a Roma, aerei e matrimoni… e istruzioni per l’uso.

RyanairLo scorso week-end siamo stati a Roma per un matrimonio. Sveglia alle 6 per prendere l’aereo sabato mattina, corsa all’aereoporto… lotta per i posti e ricerca di persone apparentemente scomparse… Hostess e stewart si sono anche adoperati per ricordarci che l’aereo era diretto a Ciampino e chiunque andasse altrove era pregato di lasciare l’aereo… Tra le loro mansioni anche quella di fare i babysitter visto che alcuni genitori non sanno fare il loro lavoro.
Arrivati a casa della famiglia di Harlock alle 10,30… Quattro chiacchiere e preparativi… Alle 14 si parte per la chiesa dove ci attende una messa di 2 ore.
Dopodichè tutti verso Castel Gandolfo per la mangiata… La serata finisce verso le 2.45: siamo disfatti.
Domenica la sveglia ce la da gentilmente il vicino con musica a tutto volume e tra spuntini, pisolini, chiacchiere, foto del viaggio di nozze di Sabry e Fede si fa già ora di andare a letto e ripartire… Ore 5.00 di stamattina alla volta di Ciampino! Insomma non ci siamo fermati un momento….

Leggi tutto “Week-end a Roma, aerei e matrimoni… e istruzioni per l’uso.”

Back to Reality

Il ritorno dopo le vacanze è sempre stato per me difficile ma in particolare lo è stato negli ultimi due anni. Non riesco proprio a non pensare al senso di relax e pace che mi provoca la montagna d’estate. In generale ho sempre preferito il mare in questo periodo ma, anche grazie ad Harlock ho cominciato ad apprezzare la montagna anche fuori dal periodo sciistico.
Oltretutto dopo anni di lotte con eritemi solari e caldo tropicale ho scoperto che è anche più facile prendere il sole in quota, con la brezza e senza sabbia che ti si appiccica addosso…. Manca solo il mare in montagna per essere perfetto! Ridente

E proprio qui sta il problema… E’ stata perfetta questa vacanza (a parte qualche problema con qualche articolazione)… e allora come si fa atornare alla normalità?! Questo me lo dovete proprio spiegare.

Leggi tutto “Back to Reality”

Auricolari Thomson per “pisellino”: Grazie Hama!

Qualche tempo fa comprammo un piccolo mp3 player poco costoso ma molto carino, uno Zen Stone verde pisello da 1GB, chiamato amichevolmente “il pisellino”.Un’aggeggino carino e funzionale per ascoltare un po’ di musica in treno o in metro. Unica pecca: niente display. Quando cerchi qualcosa può diventare alquanto complicato trovarlo. Ma comunque funziona e fa il suo dovere ad un prezzo conveniente (39,90euro).
Come auricolari avevamo preso il complemento perfetto: un paio di in-ear plugs della Thomson dello stesso identico colore i quali, oltre ad essere intonati perfettamente rendono possibile anche il trasporto del “pisellino” attaccato al collo. Very chic!

Fatto sta che un paio di mesi fa Fede si perde in metropolitana uno dei gommini che assicurano l’adesione dell’auricolare all’orecchio, rendendo cosi’ inutilizzabili le cuffiette. E vi giuro che anche se sul sito si vede la fotografia dei gommini di varie dimensioni nella confezione, nella nostra non c’erano affatto. Leggi tutto “Auricolari Thomson per “pisellino”: Grazie Hama!”

Il gelato fatto in Casa

AH! La tauromachia(1)!!! …ma anche AH! Il gelato fatto in casa!

Cosa hanno in comune il gelato fatto in casa con le reazioni endotermiche naturali??
Beh, tutto direi, o almeno molto, moltissimo! I fatti sono questi :

“H” : Manu…ho voglia di gelato…
“M” : mettiti il goldone!!! (2)
“H” : don’t be silli, dico davero”
“M” : hm..ok, vado a vedere se mia nonna ha ancora la gelatiera.

E fu così che i due baldi giovini si misero in casa l’ennesimo elettrodomestico mastodontico (da gig)(3), che difficilmente troverà ricovero fisso ma, la tentazione di provare era troppo forte.

Ora, come tutti sanno (!?!) …ok ok, come sanno principalmente i miei amici più intimi, io sono un freddo calcolatore calorico.
Una volta un affezzionatissimo mi definì il “predator” del supermercato…immaginandomi con la vista a scansione termica mentre scrutavo gli scaffali di
un autogrill alla ricerca di qualcosa di non troppo dannoso per il mio organismo!! Detto questo, notoriamente il gelato in generale, offre un notevole
apporto calorico.

Leggi tutto “Il gelato fatto in Casa”

I want to ride my Bicycle…

Questa mattina sveglia presto (6.40am) per fare una gitarella in bici su una delle piste ciclabili che Milano ci mette a disposizione!
Ieri mattina abbiamo fatto un po’ di riscaldamento andando a fare colazione in centra al Bar del nostro amico Nanni. Dopo aver fatto una esperienza non troppo positiva con la bici del papà di Manuki abbiamo deciso di andare in cerca di una bici tutta nuova per Harlock! Nel pomeriggio siamo stati da Decathlon e abbiamo acquistato una bella Rockrider 6.0 biammortizata taglia XL per il Capitano.
Così, dopo qualche messa a punto, stamattina siamo partiti alle 7.50 alla volta della ciclovia che corre lungo il Naviglio Martesana, un Naviglio minore di Milano che passa proprio dietro casa nostra e lungo il quale si snoda questa lunga pista ciclabile che attraversa svariati paesi passando dal fiume Adda fino a giungere a Lecco.
Cliccando sulla foto qui accanto potrete vedere qualche scatto di questa mattinata, pubblicato nella nostra Photo Gallery. Il contachilometri del Capitano indica che abbiamo percorso 37km totali. Manuki è fuori allenamento e purtroppo si è stancata all’altezza di Bellinzago Lombardo… fosse stato per Harlock saremmo arrivati a Lecco!
Leggi tutto “I want to ride my Bicycle…”

Alice Cooper e Julie Andrews…

Killer…tutti insieme appassionatamente!!!

Ok, va bene… ho un po’ di redbull e alcool in corpo (non fate domande!!!!Sorpreso), ma non sono impazzita e lo posso dimostrare!

Cominciamo dal principio….
Questa sera a tavola, mentre degustavo la meravigliosa cena che il Capitano mi ha amorevolmente preparato, ascoltavamo un greatest hits di Alice Cooper. Devo dire che tutte le canzoni mi hanno suscitato delle emozioni ma in particolare è meravigliosa “Halo of Flies”, dall’album Killer. Finalmente posso dire che sono riuscita a far portare qualcosa (musicalmente parlando) all’attenzione di Harlock che conosceva Alice solo marginalmente.

Devo dire che nemmeno io conoscevo tutto, infatti mentre gustavo la mia buonissima trota salmonata con verdirine e patate al forno bagnata da una Falanghina dei Campi Flegrei Grotta del Sole due sinapsi che non si erano mai viste prima mi si sono improvvisamente collegate!

Leggi tutto “Alice Cooper e Julie Andrews…”